GDPR IN 10 PUNTI: Introduzione

In questo periodo il tema GDPR (General Data Protection Regulation) sta facendo parlare tutti.
State tranquilli, #EuroSpace non vi abbandona, stiamo lavorando per voi !!
Presto vi daremo tutte le informazioni necessarie sull’argomento.
Ma andiamo con ordine, quali sono le domande più frequenti sulla normativa GDPR?
In questo ci viene in aiuto un’articolo pubblicato da Il Sole 24 Ore, visibile a questo link: https://goo.gl/56dodp, che spiega molto chiaramente cos’è il GDPR, a chi è rivolto e quale impatto ha sulle aziende.
Ma ciò che preoccupa di più tutti quanti è:

“Esiste un periodo di proroga dopo la fatidica data del 25/05/2018?”

Non ci è ancora dato saperlo con precisione ma, secondo un Provvedimento del 22 febbraio 2018 annunciato dal Garante della Privacy, è molto probabile che, non essendo ancora stato ancora attuato il Decreto Legislativo, sarà concesso alle aziende un periodo di grazia (Grace Period) della durata di sei mesi, durante il quale non saranno applicate le forti sanzioni previste dall’entrata in vigore della normativa.

Altro quesito: ci sono aziende esonerate da questo emendamento?

Al momento, secondo l’Art.30 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), possiamo dire che le aziende con meno di 250 dipendenti saranno esonerate dalla tenuta dei Registri delle Attività di Trattamento, purchè:

➡ Il trattamento dei dati personali non venga svolto regolarmente
➡ NON minacci la libertà di un singolo individuo
➡ NON riguardi dati sensibili o casellari giudiziari

In attesa del 25 maggio, data che segnerà l’entrata in vigore del GDPR, continuate a seguirci su Facebook, vi terremo costantemente aggiornati per affrontare nel migliore dei modi questa nuova incombenza! ????