Surriscaldamento PC: 5 consigli per tenere bassa la temperatura in estate!

surriscaldamento pc

D’estate, i nostri PC aziendali e domestici tendono a surriscaldarsi con una certa facilità. Infatti con alte temperature il computer scalda di più ed ha bisogno di buttare fuori il calore in eccesso facendo girare molto più velocemente le ventole.
Inoltre, il surriscaldamento del PC può compromettere il funzionamento di parti del computer come la CPU  o la scheda grafica, che possono danneggiarsi fino a fondersi se il calore è troppo eccessivo.
Se si tratta di un dispositivo portatile è più probabile che possa spegnersi all’improvviso se posto in condizioni di calore molto elevate.
Per questi motivi è necessario prestare particolare cura e attenzione nell’utilizzo e manutenzione dei computer in estate, al fine di preservare al meglio le funzionalità di PC fissi e portatili.

Ecco 5 consigli per raffreddare i PC quando le temperature diventano troppo alte.

Evitare di mettere degli ostacoli vicino alle ventole

Per evitare danni (a volte anche fatali) che il surriscaldamento dei computer può causare, è importante non ostruire le ventole e le zone di areazione dei dispositivi informatici.
Questo perchè la maggior fuoriuscita di aria calda proviene dalla parte posteriore del PC.
Quindi è opportuno non attaccare i dispositivi informatici contro pareti fisse o metterli vicino ad oggetti che possano ostruire l’areazione delle ventole. Nel caso in cui il dispositivo è inserito all’interno di una scrivania è necessario che ci sia il giusto passaggio d’aria, al fine di evitare che il computer si surriscaldi eccessivamente.

Utilizzare un case per PC

Con questo termine si intende l’involucro protettivo esterno del PC contenente tutte le principali componenti hardware del computer, quindi il processore, permette di proteggere il dispositivo da polvere, detriti e da eventuali colpi accidentali che possono danneggiare il computer.
Non sai che come scegliere un case per PC? Contatta la nostra azienda informatica EuroSpace, i nostri tecnici sapranno darti tutte le informazioni che ti servono per per scegliere il prodotto migliore per le tue esigenze!

Pulire il PC regolarmente

pulizia pc

La polvere può ostruire e sedimentarsi all’interno delle ventole del PC e questo a lungo andare può andare ad intaccare il sistema di raffreddamento fino a rendere il PC non più performante nelle sue funzioni.
Una pulizia del PC programmata delle sue parti interne e delle ventole interne è il metodo più efficace per assicurasi che i sistemi di raffreddamento funzionino in maniera efficace.
Le ventole si trovano in cima alla CPU (il cuore operativo di qualsiasi PC) e di solito sulla parte anteriore e sul retro del Case.
Per pulire queste parti, è necessario portare il computer in un luogo aperto e pulirlo con un compressore, oppure utilizzare delle bombolette ad aria compressa. Per rimuovere la polvere negli angoli più stretti e difficili del PC, utilizzare un pennellino asciutto è la soluzione più idonea.    

Cambiare la stanza di utilizzo del computer

In base alle condizioni climatiche, le stanze di utilizzo dei sistemi informatici possono essere troppo calde o troppo fredde. In genere, si dovrebbe lavorare in luoghi freschi e asciutti per ottenere maggiori prestazioni dai propri dispositivi.
Bisogna prestare attenzione anche agli spostamenti che si effettuano ed evitare colpi e urti che possano danneggiare il PC e tutte le sue componenti.
Sembra banale ma può capitare a chiunque di urtare accidentalmente un PC durante uno spostamento o un trasloco.

Evitare di fare overcloking

fare overclocking

Hai mai sentito parlare di overcloking?
E’ un metodo utilizzato sopratutto in ambito grafico o gaming che consiste nell’aumentare le prestazioni del PC superando quelle imposte di default dal sistema operativo.
Questa procedura mette sotto stress la CPU e la scheda grafica che di conseguenza scaldano molto di più.
Se fatto d’estate, il processo di overclocking  può surriscaldare ad alti livelli le temperature interne del dispositivo, con il rischio che qualche componente hardware ne risenta e si surriscaldi troppo.
Un consiglio per migliorare le prestazioni dei propri dispositivi informatici è quello di sostituire la ventola presente di default con una più performante.

Se ti dovessi trovare in una situazione simile e non sai come comportarti, segui i nostri 5 consigli per evitare il surriscaldamento dei tuoi PC. Se questo non dovesse bastare, non temere!

Il reparto tecnico di EuroSpace è ha tua disposizione per qualunque dubbio, necessità o emergenza tecnica di natura informatica e sistemistica.

Visita anche il nostro sito di EuroSpace dove potrai scoprire tutte i servizi che la nostra azienda informatica propone!

 

EuroSpace, professionisti al Tuo fianco, anche ad alte temperature, il tuo PC sarà sempre a

 

Può interessarti anche: